Benvenuto sul sito istituzionale della CITTA' DI MARANO DI NAPOLI. Ti trovi in Home Settore Affari Generali Ufficio Attività Economiche

Ufficio Attività Economiche

Responsabile Ufficio Suap: dott. Antonio Damiano

Operatori: Vittorio Iorio, Mariagrazia Ranucci

Recapiti telefonici: 0815769305 – 332 - 375

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Orari ricevimento del pubblico: Martedì 15-17 e Giovedì 9-12

Lo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP) costituisce l'unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva e fornisce, altresì, una risposta in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni comunque coinvolte nel procedimento.

Di seguito la modulistica necessaria per l’inizio, le variazioni, la cessazione dell’attività e la tabella con i diritti di istruttoria

In ordine alla modulistica relativa alle emissioni in atmosfera, in fogna e per le agenzie di viaggi, da trasmettere, tramite il Comune, agli Enti preposti (Provincia, Regione e ATO 2), si precisa che la stessa va firmata digitalmente.

Le SCIA non debitamente compilate e/o firmate, o carenti di documentazione, o con allegati non congruenti, saranno rifiutate, e di tanto né verrà data comunicazione al mittente.

La SCIA o la richiesta di autorizzazione, compilata in tutte le sue parti e firmata digitalmente (formato p7m), deve essere trasmessa, in in un'unica cartella compressa zip o rar unitamente agli altri allegati richiesti, compresa la prova di pagamento dei diritti d’istruttoria,all’indirizzo pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

La trasmissione della documentazione avviene solo per via telematica. Per cui, gli utenti devono spedire la documentazione solo ed esclusivamente attraverso la propria pec al suddetto indirizzo pec. Non è accettata la documentazione cartacea.

MODULI E TARIFFE DEI DIRITTI DI ISTRUTTORIA AI SENSI DELLA DELIBERA DI GIUNTA N. 106 DEL 29.09.2014 DA VERSARE SUL C/C N. 10436806 INTESTATO A: COMUNE DI MARANO DI NAPOLI – SERV. TESORERIA CAUSALE: DIRITTI D’ISTRUTTORIA SUAP

 

 

MODULO

TIPOLOGIA ADEMPIMENTO

IMPORTO DIRITTO DOVUTO ALL’ENTE
(in euro)

ADEMPIMENTI PROCEDIMENTO AUTOMATIZZATO

SCIA Commercio al dettaglio su area privata in sede fissa fino a 250 mq (esercizi di vicinato)

avvio attività, variazione, cessazione

30

SCIA Forme speciali di vendita/commercio al dettaglio:

SCIA Apparecchi automatici

SCIA Vendita per corrispondenza, televisione e altri sistemi di comunicazione ivi compreso il commercio on line

SCIA Vendita a domicilio

avvio attività, variazione, cessazione

50

SCIA commercio al dettaglio su aree pubbliche in forma itinerante (in carta libera)

variazione, cessazione

50

SCIA commercio al dettaglio su aree pubbliche su posteggio in concessione (in carta libera)

variazione, cessazione

50

SCIA esercizio speciale di vendita di materiali ingombranti

variazione, cessazione

100

SCIA strutture ricettive alberghiere

SCIA strutture ricettive extralberghiere

SCIA Bed and breakfast

SCIA strutture ricettive all’aperto

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA attività di somministrazione speciale/complementare:

Spacci interni

Circoli privati

avvio attività, variazione, cessazione

50

SCIA sala giochi

DIA installazione giochi leciti in Pubblico esercizio o in altro esercizio commerciale ai fini del rilascio della tabella dei giochi proibiti

avvio attività, variazione, cessazione

200

SCIA attività artigianali di competenza del Comune (estetisti, acconciatori, panificatori, tinto-lavanderie)

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA altre attività artigianali avviabili contestualmente alla Comunicazione Unica d'Impresa (preparazione pasti da asporto, altro)

SCIA Autoriparatore (meccatronico)

SCIA Ristorazione senza somministrazione

SCIA Panificatori

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA lavorazioni insalubri

avvio attività, variazione, cessazione

150

SCIA attività di vendita diretta dei prodotti derivanti in misura prevalente dalla coltivazione del proprio fondo (imprenditori agricoli)

avvio attività, variazione, cessazione

50

SCIA attività di agriturismo

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA rimessaggio veicoli

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA noleggio veicoli senza conducente

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA agenzie d’affari

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA commercio cose antiche ed usate

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA agenzie viaggi e turismo

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA pubblici trattenimenti in locali con capienza fino a 200 posti

avvio attività, variazione, cessazione

100

SCIA noleggio con conducente veicoli sopra i 9 posti

avvio attività, variazione, cessazione

100

Altre attività soggette a SCIA:

SCIA Allevamento cani e animali domestici

SCIA Sala ricevimenti

SCIA Commercio all’ingrosso

avvio attività, variazione, cessazione

100

ADEMPIMENTI PROCEDIMENTO ORDINARIO

Richiesta AUTORIZZAZIONE Commercio al dettaglio su aree pubbliche in forma itinerante

avvio attività

100

Richiesta AUTORIZZAZIONE commercio al dettaglio su aree pubbliche su posteggio in concessione

avvio attività, subingresso

50

Richiesta AUTORIZZAZIONE esercizio speciale di vendita materiali ingombranti

avvio attività

200

 

 

Richiesta AUTORIZZAZIONE Commercio al dettaglio su area privata in sede fissa fino oltre 250 mq e fino a 2500 mq (medie strutture di vendita)

avvio attività (nuova attività o avvio per subingresso) e trasferimento di sede

300

variazione attività (superfici, preposto, settore merceologico, cessione reparto, altre), cessazione

150

 

 

Richiesta AUTORIZZAZIONE Commercio al dettaglio su area privata in sede fissa oltre a 2500 mq

avvio attività (nuova attività o avvio per subingresso) e trasferimento di sede

500

variazione attività (superfici, preposto, settore merceologico, cessione reparto, altre), cessazione

250

 

 

Richiesta AUTORIZZAZIONE unica petrolifera

avvio attività (nuova attività o avvio per subingresso), trasferimento di sede e variazioni soggette a collaudo

200

variazioni non soggette a collaudo e cessazione

100

Richiesta AUTORIZZAZIONE esercizio sale da ballo, trattenimenti danzanti e di pubblico spettacolo, teatri, cinematografi, spettacoli viaggianti ed altre attività rientranti nell’art. 68 e 69 del TULPS assoggettate a rilascio art. 80 TULPS (in carta libera)

avvio attività, variazione, cessazione

200

Richiesta AUTORIZZAZIONE sanitaria (Delibera della Giunta Regionale Campania n. 7301 del 31/12/2001):

Realizzazione struttura sanitaria

Messa in esercizio struttura sanitaria

avvio attività, variazione, cessazione

200

Altre attività soggette ad AUTORIZZAZIONE (NCC fino a nove posti, istruttori di tiro, edicole, ecc.):

Richiesta concessione suolo pubblico attività di Pubblico Esercizio

Avvio attività, rinnovo

100

ALTRI ADEMPIMENTI

Richiesta certificazioni ed altri atti ricognitivi

50

ALTRI MODULI

Dichiarazione di sorvegliabilità

 

AUA-Autorizzazione Unica Ambientale

 

Registrazione sanitaria

 

Tabella giochi proibiti (Al fine di adempiere alle previsioni di cui all’art. 110 co. 1 del TULPS, copia vidimata è custodita presso il SUAP)

 

https://drive.google.com/open?id=0B7JYNUfuH2VeNm5scFdQWFdQQVU" target="_top">Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi per informativa antimafia

 

SCIA Ambulatorio veterinario

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ prevista una riduzione del 50% sui diritti di istruttoria quando il titolare di una ditta individuale oppure, in caso di società, la maggioranza dei soci ha un’età inferiore ai 35 anni

 

Torna indietro