Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Organo Straordinario di Liquidazione

OSL

Calendario eventi

<<  Aprile 2019  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

...ultime dall'Albo Pretorio

NEWS 04/12/14: Sabato prossimo incontri, letture e immagini contro la violenza sulle donne, sindaco e assessore: Battaglia che deve essere quotidiana

Si terranno il prossimo 6 dicembre 2014 le iniziative promosse dall'Assessorato alle Pari Opportunità contro la violenza sulle donne nelle sale comunali "Cavallo" e "Chianese" di Piazza Municipio, annunciate lo scorso 25 novembre con un manifesto affisso in città con lo slogan "Neanche con un fiore". "La violenza contro le donne non va sottaciuta ma sempre e comunque combattuta" è il messaggio lanciato dall'Amministrazione comunale che ha organizzato un'intera giornata dedicata al coraggio delle donne. All'ingresso della casa comunale saranno esposti cartelloni con articoli, frasi celebri, poesie e immagini di donne che si sono contraddistinte nel corso del tempo per il loro impegno civile e sociale. All'interno delle sale saranno posizionate scarpe rosse, simbolo della lotta contro il "femminicidio", e prodotti di artigianato locale realizzati da donne impegnate nell'associazionismo e nel volontariato. "In mattinata interverranno donne che hanno subito violenza, porteranno coraggiosamente la loro testimonianza - commenta l'Assessore alle Pari Opportunità Teresa Giaccio- Ogni donna indosserà una sciarpa bianca, simbolo della lotta contro i soprusi subiti dal genere femminile. Nel pomeriggio ci sarà un incontro con gli studenti per affrontare il delicato tema che ogni giorno purtroppo riempie le pagine di cronaca nera. Molte donne subiscono, nel corso della loro vita, violenza fisica, sessuale o psicologica. Il femminicidio, prevaricazione spinta fino all’uccisione, è in continuo aumento. Se ci soffermiamo sui dati ci rendiamo conto di quanto siano allarmanti. Purtroppo, nella maggior parte dei casi le donne non sono aggredite da sconosciuti ma dagli uomini a loro più vicini: mariti, ex compagni, amici o altri familiari. Vogliamo che le donne non si sentano sole e che riescano a uscire fuori dal loro guscio e a denunciare gli episodi di violenza. C'è ancora tanta strada da percorrere ed è necessario che se ne parli".

"La violenza sulle donne è un’emergenza reale che chiede prese di posizione decise e coraggiose - afferma il Sindaco Angelo Liccardo- La giornata dedicata al tema simboleggia una battaglia che deve essere quotidiana, di ognuno di noi, di coscienza critica per dare voce a tutte le donne del mondo che subiscono violenza e soprusi. Una voce forte e potente per dire basta e per compiere azioni di contrasto determinate e senza interruzioni temporali, affinché questa condanna per il genere femminile possa arrestarsi. Perché la violenza di genere non può essere una semplice questione privata, da relegare alla cronaca e rinchiudere dentro le mura domestiche, ma è una questione culturale di civiltà ed educazione al rispetto dell’altro".