Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Organo Straordinario di Liquidazione

OSL

Calendario eventi

<<  Marzo 2019  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

...ultime dall'Albo Pretorio

NEWS 19/11/14: Iniziative a favore degli anziani, il sindaco: "Momenti di svago per anziani più deboli"

Gite giornaliere per gli anziani a Roma, Sorrento e Salerno, da realizzarsi nei prossimi mesi. Fino al 26 novembre è possibile presentare domanda di partecipazione al protocollo comunale tenendo conto degli specifici requisiti richiesti nel bando pubblicato sull'albo pretorio on-line del sito www.comunemaranodinapoli.gov.it.
La visita a Salerno sarà realizzata a dicembre 2014 per consentire la fruizione delle “luci d’artista 2014”; tutte le gite saranno effettuate con pullman “Gran Turismo” e riguarderanno l’intera giornata con pranzo in ristorante. salvatore de stefano“Abbiamo ritenuto opportuno offrire ai nostri anziani tre gite giornaliere che, seppur limitate, varranno comunque ad attestare l’attenzione di questa Amministrazione verso le esigenze di svago e ricreative degli anziani socialmente ed economicamente più deboli – afferma l’Assessore alle Politiche Sociali Salvatore De Stefano – parteciperanno le persone con pensione sociale al minimo e sprovviste di una rete familiare e sociale in grado di soddisfare anche le esigenze di svago”.
"Attività ricreative di questo tipo servono agli anziani per creare momenti di aggregazione, promuovere la conoscenza tra i cittadini e alleviare i disagi legati alla terza età -commenta la Vice Sindaco Teresa Giaccio - l'ufficio politiche sociali ha completato il progetto, iniziato con il mio assessorato, che attesta la grande sensibilità di questa amministrazione verso gli anziani, i quali sono una grande risorsa per la comunità".

“Le iniziative programmate rappresentano un’importante occasione per favorire la socializzazione- dichiara il primo cittadino Angelo Liccardo - e per promuovere o rinforzare importanti legami di amicizia e di reciproca solidarietà all'interno della comunità locale".